Miglioriamo la qualità della vita insieme

Ricoh Printed Memories

Printed Memories è un'importante iniziativa che mira a generare risultati positivi nella lotta all'Alzheimer sostenendo - oltre ai malati - familiari e amici toccati dal morbo di Alzheimer, la principale causa di demenza e di morte per demenza in tutto il mondo.

L’iniziativa Printed Memories è frutto della partnership tra Ricoh Europe e Alzheimer’s Research, la più importante associazione mondiale per la ricerca di un trattamento per la demenza. Ricoh ha messo a disposizione proprie persone, tecnologie e competenze per aiutare Alzheimer’s Research a raggiungere un grande obiettivo:

“sviluppare il primo trattamento per la demenza capace di cambiare la qualità della vita entro il 2025.”

Ricoh si impegna a migliorare le comunità in cui vivono e lavorano i propri dipendenti: la partnership con Alzheimer's Research li aiuterà a capire meglio come impegno, competenze e tecnologie che dedicheranno a questa causa potranno contribuire concretamente a fare progressi nel modo di affrontare il morbo di Alzheimer.

L'Alzheimer è una delle più grandi sfide mediche e sociali. Ci sono oltre 9,9 milioni di nuovi casi di demenza diagnosticati in tutto il mondo ogni anno. In altre parole, un nuovo caso ogni 3,2 secondi. Nel 2015 il costo complessivo mondiale stimato per la demenza è stato di 818 miliardi di dollari, pari al 1,09% del PIL globale. Entro il 2018 il costo globale della demenza supererà i 1.000 miliardi di dollari.

L’utilizzo del portale Printed Memories richiede un contributo, interamente devoluto a sostenere la ricerca di Alzheimer’s Research.

Alzheimer’s Research

Uno su tre tra i bambini nati oggi morirà a causa della demenza. Oggi non esistono trattamenti efficaci e neppure persone sopravvissute a questa malattia, ma la ricerca può cambiare questa situazione.

Alzheimer’s Research è la più importante associazione mondiale impegnata nella ricerca di cause, diagnosi, prevenzione, trattamento e cura della demenza. Supportata da scienziati e sostenitori appassionati, questa associazione vuole cambiare il modo in cui la gente pensa a questa malattia, unendo grandi pensatori a risorse scientifiche ed economiche per finanziare ricerche mirate ad individuare una cura.

Quattro sono i punti chiave per trasformare in realtà la ricerca del primo trattamento per l’Alzheimer capace di cambiare la qualità della vita entro il 2025:

  • Comprendere le malattie che causano la demenza
  • Effettuare diagnosi sempre più precoci e più accurate
  • Ridurre i rischi, analizzando le evidenze
  • Trattare efficacemente la demenza

Focalizzandosi su queste aree di ricerca Alzheimer’s Research potrà ottenere importanti scoperte capaci di cambiare la vita.

Insieme possiamo essere la generazione che sconfiggerà la demenza.

L’utilizzo del portale Printed Memories richiede un contributo, interamente devoluto a sostenere la ricerca di Alzheimer’s Research.